Gocce d'acqua

Ozonoterapia

Dott. Alain Ruini

L’ozonoterapia è un trattamento che utilizza l’ozono medicale (miscela di ossigeno e ozono) per curare diversi tipi di patologie,ma in particolare per risolvere, sia sotto l’aspetto biologico che biomeccanico, il problema delle protrusioni discali e dell’ernia del disco (ossia la fuoriuscita di parte del disco vertebrale). Questa terapia permette di ridurre significativamente l’infiammazione e il dolore e, in molti casi, evita l’intervento chirurgico.

L’ozono medicale, a livello dei dischi, produce effetti benefici grazie alle sue proprietà antinfiammatorie, analgesiche e disidratanti.

Inoltre esso svolge un’azione rigenerante detta “rivascolarizzazione peridiscale” (ossia il disco ossigenato e nutrito viene riportato a nuova vita) e un’azione “cicatrizzante”, che agisce sull’infiammazione dei tessuti.

I vantaggi di questa terapia sono molteplici:

  •    è innocua (utilizzando l’ossigeno non si corrono rischi di allergie o di altri effetti collaterali);

  •    non presenta controindicazioni per la sua applicazione;

  •    la percentuale di guarigione è del 90%;

  •    le recidive sono molto basse;

  •    non richiede successivamente periodi di convalescenza o di riposo; al contrario, il movimento facilita la guarigione e, di conseguenza, il paziente può tornare subito alle normali attività quotidiane;

  •    non richiede presidi ortopedici di alcun tipo”